Crea sito

Federico il grande

Federico il Grande

Federico II, re di Prussia, detto già dai suoi contemporanei Federico il Grande, è uno dei personaggi più controversi della moderna storia d’Europa.

Re filosofo, letterato e musicista, salito al trono nel 1740 con la promessa di una grande era di riforme illuministiche, si rese protagonista di spregiudicate guerre di aggressione.

Amico di Voltaire, appassionato della cultura francese al punto di non saper quasi parlare tedesco, grazie alle sue vittorie militari fece della Prussia una potenza europea, gettando le basi per l’unificazione tedesca e diventando l’icona del militarismo germanico.

Cambiò il corso della storia europea, dando alla Germania un nuovo orientamento religioso e geografico.

di Alessandro Barbero

Regia di Vittorio Attamante


Incipit:

A partire da stasera, parleremo del re di Prussia FEDERICO II, chiamato di solito Federico il grande.

Siccome magari non è una figura così familiare a tutti, cominciamo a collocarlo nel suo tempo: FEDERICO nasce nel 1712 in piena epoca dell’assolutismo, in francia il RE SOLE è ancora vivo, anche se molto vecchio e morirà tre anni dopo.

Pietroburgo è stata appena fondata, e lì regna PIETRO IL GRANDE, lo zar che con metodi brutali stà strappando la russi al medioevo. Qualche grossa novità bolle in pentola anche nel resto d’europa, per esempio si inizia a parlare di illuminismo…

Fonte:

RADIO RAI