LA VITA VISSUTA di Francesco Cossiga

LA VITA VISSUTA di Francesco Cossiga

Il Presidente Francesco Cossiga è l’autore del nuovo ciclo di Alle 8 della sera.

Per venti serate sarà possibile ascoltare il racconto che egli ha fatto delle vicende che hanno cambiato la vita politica italiana.

Le puntate (di 30 minuti), sono state registrate nel corso di tre mesi, nella casa del senatore.

“Siamo rimasti solo due testimoni, io e Andreotti”, dice Cossiga.

Senza altri interlocutori, Cossiga racconta di De Gasperi, degli americani e dell’aereo di Mattei esploso in volo.

Con grande tenerezza ricorda l’infanzia a Sassari e le prime esperienze politiche di suo cugino Enrico Berlinguer.

Le conversazioni radiofoniche del Presidente permetteranno agli ascoltatori di conoscere il punto di vista di uno dei protagonisti della prima repubblica, perché alla sua maniera, il senatore ricorda fatti e persone.

Un lungo e paradossale racconto della P2 di Gelli, “il materassaio”.

Una intera settimana per ricostruire i passaggi politici e culturali che hanno portato al terrorismo delle BR e al rapimento e all’uccisione di Aldo Moro.

Le ultime puntate sono dedicate alla politica internazionale, al terrorismo islamico e all’elezione di Barack Obama.


di Francesco Cossiga

regia di Giancarlo Simoncelli

Andato in onda in 20 puntate

da lunedì 9 febbraio 2009 a venerdì 6 marzo 2009